Il titolare si era incatenato per protesta, oggi il negozio è di nuovo aperto


Si era incatenato per protesta dopo che il suo negozio era stata posto sotto sequestro. E’ la vicenda di Gesmundo Virgilio, titolare del Green Planet, che oggi, come ha annunciato l’avvocato Lorenzo Simonetti che lo difende, è stato finalmente dissequestrato. Nel momento dell’irruzione delle forze dell’ordine le infiorescenze di cannabis light non erano in esposizione, ma cautelativamente erano state spostate in magazzino: un’accortezza che non era bastata ad evitare i sigilli all’attività. “Non mi sono sentito italiano durante la festa della Repubblica perché mi è stato tolto il lavoro che è il primo diritto previsto dalla nostra Costituzione. E non…
Source: Canapaindustriale.it
Il titolare si era incatenato per protesta, oggi il negozio è di nuovo aperto

admin

Next Post

Raccolta Fondi Difesa Penale

Ven Giu 14 , 2019
Come da aggiornamento del 6 giugno, siamo riusciti ad ottenere una proroga del pagamento della “multa” comminata all’Associazione FreeWeed, quantificata in euro 2.000. Grazie al vostro fantastico e motivato supporto siamo riusciti a raccogliere quasi 1.000 euro in donazioni (al netto delle spedizioni eventuali dei regali!)!! GRAZIE DAVVERO DI […]

Date articoli

Giugno: 2019
D L M M G V S
« Mag   Lug »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  

Archivio